Categoria: Le vie della Storia
56

In sella ai nostri cavalli andremo alla scoperta dei Borghi, Chiese e Castelli di L’Aquila. Sono previste circa 6/7 ore di sella quotidiane, suddivise tra mattina e pomeriggio. GIORNO 1: Punto di partenza Alba Fucens, sito archeologico sorto nel IV secolo A.C. alle pendici del Monte Velino. Percorrendo sentieri e panorami mozzafiato si raggiunge Ovindoli, autentico borgo montano immerso nell’Altopiano delle Rocche, cena e pernotto in una struttura caratteristica. GIORNO 2: Partenza per le Grotte di Stiffe, piccolo paradiso naturale a pochi passi da L’Aquila dove si potranno ammirare cascate di straordinaria bellezza. Pausa pranzo in un tipico ristoro di montagna dove sarà possibile assaporare e apprezzare specialità tipiche abruzzesi. Dopo la piacevole pausa, di nuovo in sella, direzione Villa Sant’Angelo e pernotto presso agriturismo con cena a base di sapori tipici del territorio. GIORNO 3: Partenza per Bominaco, splendido borgo medievale che il sisma del 2009 ha risparmiato salvandone l’arte e lo splendore. Visita alla Chiesa di Santa Maria Assunta (XI-XII sec) e l’Oratorio di San Pellegrino (XI-XII sec) che nel medioevo costituivano il complesso monastico di Momenaco. Di entrambi sarà possibile ammirare la ricchezza artistica: la Chiesa è considerata una delle massime espressioni del romanico abruzzese, mentre l’Oratorio incanta per la molteplicità dei colori degli affreschi. Si prosegue con la visita al Castello di Bominaco (XII sec.) e alla Torre Cilindrica (XV sec.) con vista sulla piana di Navelli (nota per il famoso zafferano). Il viaggio a cavallo prosegue verso San Pio delle Camere, visita al castello medioevale con pianta a ‘’puntone’’ e per finire sosta e pernotto presso un accogliente agriturismo locale. GIORNO 4: Si parte per Santo Stefano di Sessanio conosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia, da qui, dopo una breve pausa pranzo, ci si dirige verso Rocca Calascio e al Castello di ‘’Lady Hawk’’ per godere di un incantevole paesaggio che non ha rivali. Cena e pernotto a Castel del Monte, la capitale dei pastori. GIORNO 5: Il viaggio a cavallo si conclude verso Campo Imperatore, definito ‘’Piccolo Tibet’’ grazie ad un paesaggio che regala panorami da film e incanta occhi e anima. Pranzo in rifugio immerso in un paesaggio meraviglioso. La nostra esperienza a cavallo volge al termine e inizia il rientro per i saluti.

equiturismo abruzzo   escurione a cavallo abruzzo   

trekking a cavallo rocca calascio abruzzo 

viaggi a cavallo abruzzo   viaggio a cavallo fontecchio abruzzo

Periodo da aprile a novembre

Durata 5 giorni

Difficoltà difficile

Per info e prenotazioni Fabio 3332980885 Marina 3476316117